Pubblicato da: barbaracrt | 30 maggio 2010

Un po’ di arte polacca!

E’ finalmente arrivato il 30 maggio, domani arrivano mia mamma, mio fratello e mia zia! Le previsioni non prometto niente di buono, come al solito…pioggia! ma speriamo che si sbaglino!

Comunque oggi è stata una bella giornata, mi sono svegliata alle 7.40 con la stanza invasa dal sole (in Polonia non esistono le persiane) c’era un così bel sole che non potevo tornare a dormire, non c’èra tempo da perdere! Subito sono uscita per andare a correre, con la tranquillità della domenica mattina, poche macchine in giro, qualche anziano e qualcuno col cane! Sono andata a esplorare una zona inesplorata nei dintorni! Bello scoprire posti nuovi così!

Passeggiata sulla Vistola

Passeggiata sulla Vistola

Tornata a casa doccia e colazione e poi…fuori di nuovo! sono andata in centro con l’obiettivo di andare a visitare il museo nazionale che oggi era gratis. Ma il sole era troppo bello e il museo poteva aspettare e così sono andata prima a passeggiare lungo il fiume e ho visto che il livello dell’acqua è tornato alla normalità pur essendoci ancora cumuli di fango sulla passeggiata. Lungo la mia passeggiata chilometrica mi sono fermata per alcuni acquisti tra cui una collana da regalare a Iza l’insegnante con cui lavoro. Cercavo qualcosa di originale e credo di averlo trovato, la collana è fatta con una noce africana colorata.

Bhe infine sono andata al Museo Nazionale che ospita una collezione di oggetti relativi alle armi e armature polacche attraverso i secoli, una sulla arte decorativa e applicata, piena di elementi di arredo, mobili, abiti, tessuti, e ovviamente una mostra di opere d’arte polacche, di epoca moderna e delle avanguardie.

Józef Mehoffer

Józef Mehoffer

Volevo spendere qui due parole su alcuni di questi pittori le cui opere mi hanno colpito particolarmente.

Il primo è Józef Mehoffer attivo tra la fine dell’1800 e la metà del 1900. Fu artista, pittore e decoratore appartenente alla corrente dell’art nouveu. E’ molto famoso anche per aver realizzato alcune bellissime vetrate policrome.

Jacek Malczewski

Jacek Malczewski

Il secondo è un artista della corrente simbolista e nazionalista, infatti tutta la storia polacca è costellata di artisti, scrittori, poeti che incarnavano nella loro arte gli ideali patriottici e tenevano vivo il sentimento di nazione che per molti secoli è scomparsa dalle carte. Si tratta di Jacek Malczewski.

Stanisław Wyspiański

Stanisław Wyspiański

Al museo mi ha anche colpito Wojciech Weiss con i suoi paesaggi della campagna polacca.

Infine Stanisław Wyspiański, poliedrico artista (pittore, poeta, architetto e drammaturgo), è ache stato profesore all’academia di belle arti.

Józef Brandt

Józef Brandt

Anche se al museo non c’era nessun suo quadro vorrei citare anche Josef Brandt, famoso per i dipinti rappresentanti famore battaglie e soldati e cavalli.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: